Marina Sereni
Marina Sereni
<b>949</b> Ore. <b>22%</b> Totale sedute
<b>36</b> Eventi da me promossi
<b>178</b> Interventi e partecipazioni a Montecitorio
<b>146</b> Impegni in Italia
<b>56 </B> Missioni e incontri internazionali
26-11-2010
STANZIATI I FONDI PER LE SCUOLE DELL'AREA TERREMOTATA

E' stata approvata ieri in Commissione Bilancio la risoluzione che ripartisce i fondi per la messa in sicurezza e per l'adeguamento antisismico degli edifici scolastici.

Su proposta dei deputati umbri del Pd, Sereni, Bocci, Trappolino, Verini e Gozi, quest'anno sono stati finanziati i lavori di recupero di alcuni edifici scolastici dell'area colpita dal sisma del 15 dicembre scorso.

In particolare sono stati previsti fondi per i seguenti istituti: Marsciano, Asilo Nido di Spina (350mila euro), Marsciano, Scuola Materna di Compignano (250mila euro), Marsciano, Scuola Elementare IV Novembre (100mila euro); Magione, Scuola Primaria e Scuola Media Agello (200mila euro); Fratta Todina, Scuola Elementare XXV Aprile (150mila euro); San Venanzo, Scuola Media (50mila euro); Perugia, Scuola Primaria S. Enea (100mila euro).

"Abbiamo mantenuto l'impegno che avevamo preso con i Sindaci e i rappresentanti del Comitato dei terremotati. -ha commentato l'on. Sereni membro della Commissione Bilancio - Il fatto che le nostre indicazioni si siano concentrate quest'anno sulle scuole dell'area colpita dal sisma del dicembre 2009 vuole essere un segno di attenzione e di solidarietà concreta. Considerando il tipo di provvedimento e le risorse disponibili, abbiamo ottenuto una cifra considerevole, anche se ancora insufficiente ad affrontare la ricostruzione di tutte le scuole rese inagibili. Come abbiamo già detto in occasione della Legge di Stabilità serve un provvedimento più complessivo per permettere alla Regione e agli Enti Locali di attivare i mutui e programmare la ricostruzione pesante. Ma certo questa decisione del Parlamento, che insieme ai colleghi del Pd abbiamo promosso, e' un altro piccolo tassello nella direzione giusta."

Marina Sereni, 2009-2015